Lezioni Chitarra: Accordatura Drop D



In questa lezione gratuita studieremo una delle accordature alternative più usate dai chitarristi – Il Drop D.

La parola Drop in italiano è tradotta “lasciare/far cadere”.

In accordatura Drop D, la sesta corda, che normalmente è accordata su un Mi, viene abbassata di un tono per arrivare al Re, che sarebbe in inglese il D.

L’accordatura della chitarra quindi adesso diventa:

D A D G B E

Come vedi due corde di Re sono presenti, una su un’ottava piu’ bassa dell’altra.

Analizziamo un accordo molto usato per vedere come la diteggiatura altera quando l’accordatura drop D viene applicata.

Il G – In Accordatura Drop D

G-in drop DGli accordi sono uguali a quelli suonati in accordatura standard ad esclusione di quelli con il basso sulla corda di MI, che adesso hanno la radice due tasti più avanti. Come puoi vedere nell’esempio, sotto il tipico accordo barrè di G adesso ha il basso sulla 6° corda, due tasti in avanti rispetto alla diteggiatura in accordatura standard.

Se suoni i power chords sulle corde piu’ basse troverai questa accordatura ancora piu’ utile siccome hai solo bisogno di un dito per suonare le note che sono necessarie di un power chord. Se per esempio vuoi suonare un G nella forma di un power chord, devi soltanto prendere il primo dito e fare un barrè al quinto tasto sulle tre corde piu’ basse.

Riff In Drop D

Drop D Youtube

L’accordatura drop D puo’ essere molto utile per diversi generi musicali, tipo il Rock ed il Metal, ma anche il Folk e il Blues.

Usare questa accordatura puo’ essere d’aiuto per creare un colore diverso con i tuoi riff e se suoni con un’altra chitarra elettrica o acustica, puo’ essere utile per creare armonie interessanti.

Se vuoi leggere di più su accordi per chitarra visita il sito, troverai piu’ articoli, e scarica il prontuario degli accordi.

www.LezioniDiChitarraModerna.com

One thought on “Lezioni Chitarra: Accordatura Drop D”

  1. Ciao! Vorrei solo dire un grazie enorme per le informazioni che avete condiviso in questo blog! Di sicuro’ diverro’ un vostro fa accanito!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*